Pancake alla banana

Dosi

una porzione

Pronti in

15 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Voglia di pancake alla banana? Di ricette di pancake ne esistono veramente tante, alcune più golose, altre più leggere. Nelle mie ricette cerco sempre di bilanciare bene l’apporto di tutti i nutrienti, in modo da avere una colazione energetica ma equilibrata.

Nel pancake alla banana i carboidrati ci arrivano sia da questo meraviglioso frutto, sia dalla farina di avena; questo mix crea un impasto morbidissimo e davvero gustoso. Come in ogni ricetta di pancake, potete scegliere se fare più pancake piccoli (stile torretta) oppure un unico grosso pancake. Oggi ho optato per la seconda opzione, meno scenografica ma più veloce!

Pancake banana1

Ingredienti

Per il pancake

  • 100 gr di Albume
  • 1 Banana media 
  • 20 gr di Farina di Avena
  • 10 gr di Farina di mandorle
  • 5 gr di Stevia

Per la guarnizione

  • 5 gr di Crema di Arachidi 100%
  • 1 Cucchiaio di Semi misti
  • Mirtilli
Pancake banana2
Pancake banana3

istruzioni passo a passo

Step 1

In un mixer frullate la banana con l’albume. Poi aggiungete le due farine e la stevia, frullate bene fino a che l’impasto non risulterà omogeneo.

Step 2

Mettete una padella antiaderente dal diametro di 24cm e scaldatela leggermente sul fuoco. Usate uno spray staccante, oppure oliatela leggermente e poi spargete bene l’olio con un foglio di scottex. Versate l’impasto e coprite con un coperchio.

Step 3

Lasciate cuocere a fuoco medio/basso per 3-4 minuti. Quando la superficie si sarà indurita girate il pancake con l’aiuto di una spatolina e cuocete altri 2 minuti. Poi togliete il pancake dal fuoco.

Step 4

Guarnite il pancake alla banana con un cucchiaino di crema di frutta secca 100% e dei semi misti. Servite caldo. Potete fare l’impasto la sera e cuocerlo la mattina, oppure cuocere direttamente il pancake la sera e al mattino scaldarlo (anche se c’è il rischio che venga un po’ più gommoso dell’originale).

Seguimi su Facebook e o lasciami un commento per farmi sapere come ti è venuta la ricetta… Buon Appetito!

Caterina

Sostituzioni

Nella ricetta del pancake alla banana si possono fare varie sostituzioni. La farina di avena può essere sostituita con qualunque farina abbiate in casa, oppure potete prendere dei fiocchi d’avena e frullarli bene fino a che non saranno ridotti in polvere.

La farina di mandorle può essere sostituita con una farina di cocco. Oppure potete frullare 10 gr di mandorle fino a ridurli in polvere.

La stevia può essere sostituita con qualunque altro dolcificante, oppure con zucchero bianco o di canna, del miele o dello sciroppo d’acero o di agave.

La crema di arachidi può essere sostituita con qualunque crema di frutta secca, oppure potete prendere della comune frutta secca e sbriciolarla sul pancake.

Pancake banana4

Completa il pasto con:

Tazza di tè verde

Caffè americano senza zucchero

Infuso alle erbe

Potrebbe interessarti anche:

cheesecake light cioccolato 2

Cheesecake light

Porridge freddo di pera e cioccolato

Granola3

Granola fatta in casa

Info e prenotazioni

Le Tariffe delle visite e dei controlli variano a seconda del Centro Medico in cui la prestazione viene erogata. Per qualunque tipo di informazione o domanda non esitare a contattarmi compilando il seguente modulo o scrivendo a die.caterinacellai@gmail.com

Trattamento dei dati personali

5 + 11 =