Plumcake di carote

Porzioni

circa 13 fette da 45 gr l’una

Pronti in

1 h e 15 minuti

Cottura

60 minuti

Calorie

140 kcal per fetta

Il plumcake di carote è una ricetta tradizionale, nella mia versione ho equilibrato zuccheri e grassi in modo che vi possiate godere le sue fette morbide senza sensi di colpa.

Per me la colazione è fondamentale per iniziare al meglio la giornata, per questo mi invento sempre ricette nuove per rendere la mattina un momento ancora più piacevole. I plumcake sono perfetti per la mattina, li potete abbinare alla marmellata, al miele oppure a una crema di nocciole come fareste con delle fette di pane o delle fette biscottate.  

Plumcake1

Ingredienti

Per il plumcake di carote

  • 150 gr di Farina
  • 50gr di Farina di mandorle 
  • 300 gr di Carote
  • 3 uova
  • 60 gr di Zucchero di canna
  • 5 gr di estratto puro di vaniglia
  • 50 gr di Olio di semi
  • 16 gr di Lievito per dolci
  • 60 gr di Latte di Mandorla
Plumcake2
Plumcake3

istruzioni passo a passo

Step 1

Preriscaldate il forno a 180 gradi. Lavate e pelate le carote, tagliatele a rondelle e frullatele in un mixer (altrimenti utilizzate una grattugia apposita per alimenti). In una ciotola amalgamate bene aiutandovi con una frusta elettrica le uova con lo zucchero.

Step 2

Quando il composto sarà spumoso e amalgamato unite l’olio, il latte e l’estratto di vaniglia. Mescolate bene e unite anche le carote.

Step 3

A questo punto unite a poco a poco la farina di mandorle e poi la farina classica (setacciandola bene) e il lievito. Utilizzate uno stampo da plumcake o se non lo avete una comune teglia da torta.

Step 4

Decidete se oliare la teglia e rivestirla con carta da forno, oppure utilizzare uno spray staccante; versare l’impasto nello stampo e infornare per 60 min (fate la prova stecchino per valutare la cottura). 

Seguimi su Facebook e o lasciami un commento per farmi sapere come ti è venuta la ricetta… Buon Appetito!

Caterina

Sostituzioni

Il plumcake di carote può essere fatto sostituendo qualche ingrediente:

  • il latte di mandorla può essere sostituito con qualunque tipo di latte vegetale, oppure con del latte vaccino o senza lattosio
  • lo zucchero di canna può essere sostituito con dello zucchero comune
  • se non avete a disposizione la farina di mandorle potete aggiungere 50 gr di mandorle finemente tritate con in mixer
  • l’estratto di vaniglia può essere sostituito con una bustina di vanillina o dell’aroma di vaniglia.
Plumcake4

Potrebbe interessarti anche:

Porridge freddo di pera e cioccolato

Info e prenotazioni

Le Tariffe delle visite e dei controlli variano a seconda del Centro Medico in cui la prestazione viene erogata. Per qualunque tipo di informazione o domanda non esitare a contattarmi compilando il seguente modulo o scrivendo a die.caterinacellai@gmail.com

Trattamento dei dati personali

14 + 1 =