Polpette

di merluzzo e patate viola

Porzioni

una persona

Pronte in

35 minuti

Cottura

15 min • forno statico a 200º

Se pensate a un piatto con del pesce bianco e delle patate bollite vi viene l’acquolina in bocca? la risposta sarà molto probabilmente negativa, perchè diciamocelo, a volte in cucina anche l’occhio vuole la sua parte.

Le polpette sono un trucco geniale utilizzato dalle nostre mamme e dalle nostre nonne per farci mangiare con più gusto gli ingredienti semplici, ma possono essere anche leggere e dietetiche come queste polpette di merluzzo e patate viola. Veloci da preparare e ottime sia per i grandi che per i piccini.

Polpette Di Merluzzo E Patate

Ingredienti

  • 180gr di Merluzzo fresco
  • 200gr di Patate Viola
  • 10ml di Olio evo
  • 10gr di Semi di sesamo neri
  • Timo e Prezzemolo qb
  • Sale e pepe qb
Polpette Di Merluzzo E Patate
Polpette Di Merluzzo E Patate

istruzioni passo a passo

Step 1

Preriscaldate il forno a 200 gradi. Iniziate pelando le patate viola, passatele sotto l’acqua corrente e poi cuocetele. Io dopo averle tagliate a fettine le ho cotte a vapore per 15 minuti, ma potete anche bollirle.

Step 2

Mettete un filo d’olio a scaldare in padella e dopo qualche minuto adagiateci il filetto di merluzzo. Aggiungete un pizzico di sale, pepe e di odori (io ho scelto prezzemolo e rosmarino), coprite la padella con un coperchio e lasciate cuocere 5 minuti a fiamma media. 

Step 3

Trascorso il tempo, aiutandovi con una spatolina, girate i filetti, sfumate con del vino bianco e lasciate cuocere altri 5 minuti. Una volta che i filetti e le patate saranno cotti metteteli dentro un mixer e frullate bene, aggiungendo un filo d’olio, fino a che non si saranno amalgamati (è normale che rimangano farinosi).

Step 4

Mettete l’impasto in un ciotolina e iniziate a formare delle palline con le mani (io ne ho fatte 6 in tutto) che appoggerete su una teglia rivestita da carta da forno. Una volta pronte aggiungete un filo d’olio sulla superfice e cospargetela di semi di sesamo. Informate a 200 gradi per 15 minuti e poi gustate.

Seguimi su Facebook e o lasciami un commento per farmi sapere come ti è venuta la ricetta… Buon Appetito!

Caterina

Sostituzioni:

Vi ricordo che tutte le ricette sono senza glutine, ma potete variare gli ingredienti a vostro piacimento aiutandovi con l’elenco che trovate di seguito:

  • Se non trovate le patate viola non preoccupatevi, andranno bene tutte le tipologie di patate
  • Potete aggiungere qualunque tipo di odore o spezia, non per forza prezzemolo e timo, date libero sfogo ai vostri gusti
  • I semi di sesamo neri sono molto scenici come vedete, ma vanno bene anche i classici. Potete anche fare un impanatura classica con del pangrattato o aumentare la quantità di semi utilizzata, se volete una panatura più croccante vi conviene allungare un pò i tempi di permanenza in forno, girando magari le polpette a metà cottura
  • Come sempre io rimango abbastanza indietro di sale e olio, ma potete rendere più saporito il piatto a vostro piacimento
Polpette Di Merluzzo E Patate

Completa il pasto con:

Verdure alla griglia

Verdura alla griglia

Insalata mista

Insalata mista

Verdure con olio evo

Verdura di stagione al vapore

Prova anche le altre ricette

Gnocchi con hummus di ceci

Gnocchi con hummus di ceci

Con la ricetta degli gnocchi con hummus di ceci vi farò vedere un modo alternativo e insolito per gustare i legumi. Scoprirete che fare gli gnocchi in casa è davvero veloce e facile, inoltre può essere un’idea per far assaggiare i legumi ai vostri bambini.

leggi tutto
Gnudi Toscani

Gnudi Toscani

Se amate il binomio spinaci-ricotta non potete non assaggiare gli gnudi toscani. Questa non è una mia ricetta, ma un piatto tipico della mia terra che spessissimo propongo ai miei pazienti perché è semplice, buono e molto leggero.

leggi tutto

Info e prenotazioni

Le Tariffe delle visite e dei controlli variano a seconda del Centro Medico in cui la prestazione viene erogata. Per qualunque tipo di informazione o domanda non esitare a contattarmi compilando il seguente modulo o scrivendo a die.caterinacellai@gmail.com

Trattamento dei dati personali

13 + 6 =