praline

Praline leggere cocco e cioccolato

Porzioni
20-25 praline
Pronto in
2 ore e dieci
Cottura
2 ore riposo nel freezer

È sera, siete sul divano e scatta la voglia di dolce… cosa fate? Le praline light di cocco e cioccolato sono fatte proprio per questi momenti. Grazie alla loro leggerezza possono darvi una meritata coccola serale, ma possono essere una snack perfetto anche per la merenda.

Ingredienti

  • 3 Fette biscottate Integrali
  • 90 ml di Latte di cocco senza zuccheri
  • 20 gr di Farina di cocco
  • 10 gr di Cacao amaro
  • 5 gr di Stevia
  • 10 gr di Cocco rapè (facoltativo)

Istruzioni per la preparazione

Step 1

Tritate le fette biscottate in un mixer e trasferite il composto in una ciotola. Unite la farina di cocco, il cacao, la stevia e mescolate bene

Step 2

In ultimo unite, a poco a poco, il latte. Il composto non dovrà essere troppo liquido, ma bello denso. Prendete un foglio di carta da forno o una pellicola e versate il composto formando una mattonella.

Step 3

Create una specie di pacchettino con la carta e lasciate in congelatore almeno 2 ore. Trascorse le due ore togliete il pacchettino dal congelatore e lasciate a temperatura ambiente almeno 10 minuti.

Step 4

Togliete la carta da forno e tagliatelo con un coltello ricevandone dei quadratini che potrete “rotolare” nel cocco rapè. Conservate le praline light di cocco e cioccolato in congelatore in un apposito sacchettino e mangiare all’occorrenza (lasciatele a temperatura ambiente almeno 5-10 min prima di mangiarle).

Sostituzioni e indicazioni

  • E’ vero che ho detto che vanno bene come spuntino serale ma ovviamente vale sempre la regolare del buon senso e della misura (ca va sans dire)
  • le fette biscottate possono essere sostituite con 30 gr di cereali integrali da prima colazione (tritateli nel mixer e poi uniteli agli altri ingredienti)
  • il latte di cocco può essere sostituito con un altro latte vegetale o con del latte vaccino
  • la farina di cocco non è cocco rapè 🙂 può essere sostituita con la farina di mandorle o con 30 gr di frutta secca tritata
  • la Stevia può essere sostituita con qualunque tipo di zucchero o del miele
Condividi questa ricetta
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tra camice e grembiule

Ricette, suggerimenti per la spesa, articoli per provare a comprendere meglio il mondo della nutrizione e non solo..

Iscriviti alla newsletter settimanale, la ricevi ogni venerdì mattina alle 7.

Tra camice e grembiule

Ricette, suggerimenti per la spesa, articoli per provare a comprendere meglio il mondo della nutrizione e non solo..

Iscriviti alla newsletter settimanale, la ricevi ogni venerdì mattina alle 7.