gnudi

Gnudi al pomodoro

Porzioni
una persona (6-7 gnudi)
Pronto in
35 min
Cottura
15 min

Gli gnudi toscani sono un famoso piatto unico tocano, di origine contadina, molto leggero perché fatto con ingredienti semplici e buonissimi. Avete presente il classico ripieno dei cannelloni? Ecco. Quello, ma senza besciamella! Il mix ricotta e spinaci è sempre una goduria secondo me, anche da solo e gli gnudi toscani ne sono la dimostrazione.

Ingredienti

  • 60 gr di Fecola di patate
  • 500 gr di Spinaci freschi
  • 1 Uovo
  • 100 gr di Ricotta vaccina
  • Noce moscata, sale e pepe qb
  • 150 gr di Passata di pomodoro
  • un cucchiaino di Olio EVO
  • Origano, sale, pepe qb

Istruzioni per la preparazione

Step 1

Cuocete gli spinaci al vapore o bolliti. Una volta cotti passateli sotto l’acqua fredda e poi strizzateli bene più volte con le mani in modo che perdano più acqua possibile. Se serve lasciateli un po’ sul colino, lo stesso procedimento potete farlo anche con la ricotta se notate che è molto acquosa.

Step 2

Unite la ricotta e gli spinaci in una ciotola e amalgamateli bene, poi aggiungete un cucchiaio abbondante di fecola, un uovo, la noce moscata, il sale e il pepe. Mescolate bene fino a che il composto non sarà bello uniforme.

Step 3

Mettete una pentola con dell’acqua a bollire e nel frattempo create delle palline con il composto, passatele nella fecola avanzata e disponetele su un piattino. Quando l’acqua bollirà mettetene 1-2 alla volta dentro e aspettate qualche minuto. Quando inizieranno a riemergere saranno pronte.

Step 4

Quando saranno tutte pronte lasciatele su un piattino 5 minuti a temperatura ambiente. Potete mangiare gli gnudi toscani così oppure condirli con un po’ di pomodoro, mettendo semplicemente la passata di pomodoro in padella con dell’olio, dell’origano, del pepe e un pizzico di sale. Lasciate qualche minuto gli gnudi nel pomodoro e con un cucchiaio copriteli più volte con il sugo. Togliete dal fuoco e servite caldi.

Sostituzioni e indicazioni

  • Se siete intolleranti al lattosio, potete sostituire la ricotta vaccina con il corrispettivo alimento senza lattosio ed è possibile rendere il piatto vegano utilizzando un formaggio vegetale che abbia la stessa consistenza della ricotta.
  • Il condimento con la passata di pomodoro è solo un esempio, potete condire gli gnudi con i sughi che preferite
Condividi questa ricetta
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tra camice e grembiule

Ricette, suggerimenti per la spesa, articoli per provare a comprendere meglio il mondo della nutrizione e non solo..

Iscriviti alla newsletter settimanale, la ricevi ogni venerdì mattina alle 7.

Altre ricette

Tra camice e grembiule

Ricette, suggerimenti per la spesa, articoli per provare a comprendere meglio il mondo della nutrizione e non solo..

Iscriviti alla newsletter settimanale, la ricevi ogni venerdì mattina alle 7.