pane naan

Pane naan veg

Porzioni
4 piadine
Pronto in
5 ore
Cottura
4 ore e 30 min per la lievitazione

Il pane naan vegetariano è una ricetta semplice e gustosa che vi darà una buona alternativa al classico pane, per un primo piatto diverso. Il naan è un tipico pane indiano buonissimo, a base di farina e di yogurt! Potete farne quanti volete e congelarli una volta cotti.

Ingredienti

  • 250 gr di Farina
  • 50 gr di Acqua
  • 125 gr Yogurt di soia bianco senza zuccheri
  • 10 gr di Olio evo
  • un pizzico di sale
  • 3-4 gr di Lievito fresco

Istruzioni per la preparazione

Step 1

Mettete in una ciotola la farina, sbriciolate accuratamente il lievito fresco e unite lo yogurt e l’olio, mescolate bene e poi unite a poco a poco l’acqua. Lavorate bene con le mani per amalgamare il tutto e poi chiudete la ciotola con della pellicola o un coperchio in silicone e lasciate lievitare in un posto asciutto e lontano da correnti d’aria per 4 ore.

Step 2

Trascorso il tempo, prendete l’impasto e dividetelo in 4 parti (8 se avete fatto le dosi doppie). A questo punto dovete fare le famose pieghe del pane. Prendete una parte dell’impasto che avrete diviso in 4 parti, create una pallina e poi schiacciatela leggermente con il palmo della mano in modo da formare una specie di ellisse.

Step 3

Prendete i due estremi che si trovano sull’asse maggiore e uniteli verso il centro come se fossero due braccia che stringono il petto. A questo punto girate l’impasto e riformate una pallina. Fatelo con tutte e 4 le palline e rimettetele chiuse nella ciotola a lievitare altri 30 minuti.

Step 4

Trascorso il tempo prendete una padellina e ungetela con un po’ di olio o uno spray staccante. Prendete una pallina alla volta e schiacciatela con le mani formando un cerchio, potete usare anche un matterello ma non fatele troppo sottili. Mettete la piadina in padella e cuocete a fuoco medio circa 1minuto e mezzo per lato (dipende dal grado di cottura che preferite).

Sostituzioni e indicazioni

  • Nella ricetta provo a spiegarvi a parole come fare le tipiche “pieghe del pane” ma se non vi è chiaro il procedimento provate a guardare un video, vi renderete conto che è più facile del previsto
  • Potete utilizzare qualunque tipologia di farina di cereali per questa ricetta, esempio farina integrale, di farro, di grano saraceno etc.
  • lo yogurt di soia potete sostituirlo con uno yogurt classico bianco (o la versione senza lattosio)
  • potete sostituire il lievito fresco con mezza bustina di lievito secco (controllare le istruzioni riportate nella confezione, è possibile che dobbiate aggiungere un po’ di zucchero per attivarlo).
Condividi questa ricetta
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tra camice e grembiule

Ricette, suggerimenti per la spesa, articoli per provare a comprendere meglio il mondo della nutrizione e non solo..

Iscriviti alla newsletter settimanale, la ricevi ogni venerdì mattina alle 7.

Altre ricette

Tra camice e grembiule

Ricette, suggerimenti per la spesa, articoli per provare a comprendere meglio il mondo della nutrizione e non solo..

Iscriviti alla newsletter settimanale, la ricevi ogni venerdì mattina alle 7.